Ancora una volta un sentito ringraziamento per il supporto al mio gruppo di ricerca che potrà giovarsi, per il prossimo anno, di un assegno di 25.000 € per finanziare il salario di un giovane ricercatore che si occuperà dello sviluppo e realizzazione di un nuovo progetto di ricerca.

E' una grande opportunità che A.Ri.A.E. ci fornisce e spero che i risultati potranno essere efficaci per migliorare le cure ai pazienti affetti da malattie di fegato oltre che essere divulgati alla comunità scientifica.

Al mio ringraziamento si uniscono tutti i colleghi che lavorano nel gruppo e che hanno ben presente il grande lavoro e supporto svolto dall'Associazione sia per finanziare la ricerca ma anche per fornire assistenza ai pazienti bisognosi.

Un abbraccio a tutti

Pietro Andreone


Professore di Medicina Interna
Dipartimento Universitario di Scienze Mediche e Chirurgiche, Università di Bologna
Centro Ricerche e Studi delle Epatiti

Programma Dipartimentale Innovazione Terapeutica Epatopatie Croniche Virali (ITEC)
Dipartimento Ospedaliero dell'Apparato Digerente
AOU Policlinico Sant'Orsola-Malpighi, Bologna